we love life in freedom

injustice regulation of dubblin II

Sono le 9 di giovedì 21 giugno quando davanti a viale Montello 6, a Milano, arrivano le camionette di Carabinieri e polizia. Le forze dell’ordine cominciano lo sgombero dello stabile, da 40 anni noto come il “fortino della ‘ndrangheta”. Base dello spaccio e della vendita di armi, il palazzo è nelle mani della famiglia Cosco dagli anni ’70. È qui che nel novembre 2009 Carlo Cosco ha rapito l’ex compagna Lea Garofalo, testimone di giustizia. Il 24 novembre il corpo della donna è stato ritrovato sciolto nell’acido a San Fruttuoso, in provincia di Monza. Il 30 marzo 2012 la Corte d’assise di Milano ha condannato Carlo Cosco e altri 5 imputati all’ergastolo per omicidio. Insieme agli 80 appartamenti di viale Montello, le forze dell’ordine hanno sgomberato anche alcune occupazioni abusive di via Canonica 77.

John è un rifugiato politico eritreo che ha vissuto per più di due anni nel fortino dei Cosco. Da 2007 si sposta dalla strada alle occupazioni abusive, senza un posto dove stare. Lo abbiamo incontrato nel luglio dell’anno scorso, nella sua stanza di viale Montello 6. Qui pagava un affitto irregolare di 200 euro al mese ad un tramite suo connazionale, che riscuoteva per conto degli ‘ndranghetisti. Oggi attraverso il Comune di Milano John ha avuto una casa in via dei Cinquecento, a Milano. Ancora non è agibile, ma spera di potersi trasferire presto, insieme alla sua compagna incinta di cinque mesi. Come John sono circa 200 gli occupanti abusivi dello stabile, tra sudanesi, eritrei, africani subsahariani e cinesi. Aler, l’ente gestore delle case popolari lombarde, insieme al Comune e alla Fondazione Ca’ Granda, proprietaria dello stabile, ha trovato un nuovo alloggio per i 15 residenti regolari e 52 irregolari “meritevoli di tutela sociale”.

please watch this video and judg. you should know how the refugees suffered in italy  we become victims of lawless goverment and mafias. if we ask a protection in the third country inside EU, the answer is the dublin regulation.  at the same time the agreement of dublin II, is inhumanity  racist and injustice.
refugee without rights
Paulos Yacob

8 responses

  1. Hello! Would you mind if I share your blog with my twitter group?
    There’s a lot of people that I think would really enjoy your content. Please let me know. Thanks

    July 8, 2013 at 6:28 pm

    • hel

      July 15, 2013 at 11:02 am

      • ok i will be madly happy, thank you very nuch

        July 29, 2013 at 4:26 pm

    • ok i will be madly happy, for sharing,,,, thank you very much
      paulos yacob

      July 29, 2013 at 4:27 pm

    • i will be madly happy for sharing,,,, thank you paulos yacob

      July 29, 2013 at 4:28 pm

    • i will be madly happy for sharing……….
      thank you very much paulos yacob

      July 29, 2013 at 4:30 pm

  2. I am extremely impressed with your writing skills and
    also with the layout on your blog. Is this a
    paid theme or did you modify it yourself? Either way keep up the
    excellent quality writing, it is rare to see a great blog like
    this one these days.

    August 1, 2013 at 8:08 pm

    • thank very much dear i am trying to explain my pains thank you again for your Encouragement. Paulos Yacob

      August 6, 2013 at 2:49 am

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s